Propongo sessioni individuali di Percorsi Diabatici.

La sessione ha la durata di 1ora.
Precauzioni: é consigliabile non aver mangiato da almeno 1 ora. Dopo la sessione: prendersi del tempo per sé, bere molta acqua e assecondare l’appetito. Successivamente: tenere un taccuino sul comodino per annotare i sogni al risveglio.

Si tratta di training durante i quali la persona viene prima rilassata, successivamente portata in Deep Mind pur restando cosciente (no ipnosi ) poi accompagnata attraverso la proposta di immagini, come la narrazione di un racconto. Queste immagini sono codificate nella tradizione cabalistica più sapiente e sono in grado di smuovere risposte autentiche e di innescare processi di auto-trasformazione evolutiva. Realmente una scienza dell’io del profondo e dell’altissimo, l’etimologia della parola “diabatico“ proviene dal greco diabatikòs “capace di superare le altezze”. In questo caso viene usata per intendere “ trasformare attraverso l’interiore” cioè favorire il dialogo tra se e Se, secondo gli insegnamenti segreti lasciati da Dion Fortune, pseudonimo di Violet Mary Firth (1890-1946), che è stata una celebre scrittrice ed esoterista britannica. Un metodo di guarigione spirituale che si propone di correggere ogni tipo di disarmonia mentale, spirituale ed energetica, e persino di far affiorare ricordi rimossi di questa e di altre vite. Utile nel dialogo interiore, nei passaggi e nei cambiamenti, quando si desidera percorrere una via alla scoperta di sé.

NOTE Tutti i testi sono stati scritti di mio pugno. Ogni riproduzione anche parziale NON è ammessa. Se proprio non potete farne a meno, almeno siete pregati di citarne la fonte. - VittoriaFornari.it